TEE: contributo economico per impianti fotovoltaici

2 marzo 2017.

efficienza-energetica-e-certificati-bianchi-1

PROGETTO SUNPROJECT

ATTENZIONE: in base al Nuovo Decreto pubblicato in Gazzetta Ufficiale in data 03/04/2017, quanto sotto riportato è valido per  impianti allacciati entro il 03/04/2017  e per quelli allacciati dal 4/4/2017 al 02/10/2017 che faranno parte di RVC con soglia minima raggiunta entro il 05/04/2017.

 

Attraverso il meccanismo dei TEE (Titoli di Efficienza Energetica – comunemente noti come Certificati Bianchi) nel settore fotovoltaico, grazie al progetto SUNPROJECT di Tecsaving e Samandel è possibile ottenere in tempi rapidi (circa 2-3 mesi dalla data di presentazione della documentazione) un consistente valore economico.

Nella tabella di seguito, possiamo vedere un esempio di valori indicativi corrisposti per differente latitudine e taglia dell’impianto fotovoltaico:

Tali importi sono bonificabili una tantum all’installatore nell’arco di 2-3 mesi e già al netto di fee di gestione Samandel/Tecsaving

I TEE possono essere richiesti per impianti fotovoltaici di potenza nominale < 20 kWp, nei settori:

  • Residenziale
  • agricolo
  • industriale terziario

L’installatore potrà:

  • Ridurre il prezzo dell’impianto diventando più competitivo nella vendita.
  • Incrementare il margine aziendale.
  • Migliorare la propria efficacia commerciale perseguendo trattative per nuovi impianti (quali ad esempio nel settore agrario e terziario).

I due pilastri e valori distintivi del progetto SUNPROJECT:

  1. CAPACITA’ DI AGGREGAZIONE PROGETTI: Grazie all’ampiezza della nostra azione, l’installatore avrà la possibilità di ottenere l’importo derivante dai TEE dell’impianto presentato, anche per singole installazioni di 2-3 kWp (per raggiungere la soglia minima di presentazione dei rispettivi TEE, serve accumulare un monte impianti di almeno 7 installazioni da 3 kWp. Per tale ragione l’installatore con un singolo impianto può rivolgersi a Tecsaving-Samandel);
  2. PAGAMENTO IMMEDIATO: L’installatore potrà incassare gli importi di cui sopra in un arco di tempo molto veloce (circa 2-3 mesi).

 

COSA SONO I TEE

I certificati bianchi, o più propriamente Titoli di Efficienza Energetica (TEE), sono titoli che certificano ed incentivano i risparmi energetici conseguiti da vari soggetti realizzando specifici interventi (es. efficientamento energetico).

Il meccanismo dei Titoli di Efficienza Energetica è nato in Italia con i D.M. 20/07/2004 potenziati successivamentedal D. M. 21/07/2007, allo scopo di incentivare il risparmio e l’efficienza energetica presso gli utenti finali (cittadini,aziende e industrie).

I TEE, detti anche Certificati Bianchi (CB), attestano un risparmio sui consumi di energia elettrica, gas metano o altro combustibile (ad esempio gasolio), di una o più utenze pari ciascuno ad 1 Tonnellata Equivalente di Petrolio (TEP).

Il sistema dei TEE è un sistema di tipo «cap and trade» e si basa sulla definizione di due principali operatori:

  • SOGGETTI OBBLIGATI: Distributori di energia elettrica e Gas con più di 50.000 clienti;
  • SOGGETTI VOLONTARI: Energy Service Company (ESCo) o Energy Manager abilitati

I TEE vengono scambiati solo da soggetti abilitati in due modalità:

  1. Sulla piattaforma TEE del Mercato istituito dal GME (Gestore dei Mercati Energetici);
  2. Attraverso contratti bilaterali (vendita diretta senza passare dalla borsa).

 

I TEE E GLI IMPIANTI FOTOVOLTAICI
I TEE possono essere richiesti anche per impianti fotovoltaici di potenza nominale < 20 kWp, nei settori:

  • Residenziale
  • agricolo
  • industriale terziario

I TEE sono CUMULABILI con:

  • detassazione del reddito di impresa riguardante acquisto di macchinari e attrezzature
  • fondi di garanzia e fondi di rotazione
  • contributi in conto interesse
  • incentivi riconosciuti a livello regionale, locale e comunitario per interventi di efficientamento energetico
  • scambio sul posto

I TEE NON sono CUMULABILI con:

  • detrazioni fiscali
  • conto energia e conto termico
  • con incentivi comunque denominati, a carico delle tariffe dell’energia e del gas
  • finanziamenti statali concessi in conto capitale

La generazione di TEE a seguito della realizzazione di un impianto fotovoltaico viene eseguita con un procedimento standard (scheda tecnica 7T). L’AEEG ha pertanto definito tutti e soli i parametri che devono essere oggetto di analisi e di calcolo ai fini della quantificazione dei TEE. In particolare:

  • sono state definite 5 fasce solari rappresentative di altrettante zone geografichetabella fasce solari ridimensionata
  • ad ognuna è stato attribuito un prefissato numero di ore equivalenti
  • è stato introdotto un parametro che tiene conto dell’inclinazione dei moduli
  • sono stati definiti univocamente tutti e soli i documenti da presentare e da archiviare

Non esitate, contattateci a commerciale@tecsaving.com per scoprire di più sul progetto SUNPROJECT e per chiedere una quantificazione economica dei TEE che andreste ad acquisire con gli impianti fotovoltaici da voi realizzati nell’arco dell’ultimo anno o in via di realizzazione.

Scarica la Presentazione:

Sun Project_Installatore_20022017


Back to News Archive