Moduli Fotovoltaici AEG Industrial Solar

9 febbraio 2016.

LogoAEG_20151229

 

I moduli fotovoltaici AEG Industrial Solar sono fabbricati in licenza da fornitori attentamente selezionati soggetti a rigorose ispezioni da parte del Controllo Qualità indipendente di AEG/Electrolux.

Il processo di gestione della qualità di AEG Industrial Solar segue un dettagliato e metodico elenco di criteri relativamente ad approvvigionamento, produzione e ispezione dei materiali che copre celle e moduli FV, Lavorazione e assemblaggio, Tolleranze sulle misurazioni e Criteri sui test.

Un’attenta selezione dei fornitori ed un’ispezione tecnica rigorosa consente ad AEG Industrial Solar di mantenere standard qualitativi costantemente elevati in tutti i siti produttivi nel mondo. La presenza sui diversi mercati consente di assicurare soluzioni personalizzate, che incontrano le esigenze specifiche di ogni cliente e tengono conto di normative locali sulle importazioni, progettazione del prodotto, disponibilità e prezzi.

Sono disponibili moduli in silicio mono e policristallino da 60 e 72 celle, moduli in versione “Full Black” nonché moduli “Repowering“ da 210/250 Wp, per agevoli sostituzioni di moduli di vecchia generazione.

Tra le principali caratteristiche dei moduli AEG Industrial Solar c’è la tecnologia IMM (Individual Module Monitoring) che consente il monitoraggio del funzionamento di ogni singolo pannello fotovoltaico:

 

 

Questa tecnologia è attualmente disponibile per moduli policristallini a 60 e 72 celle e per moduli monocristallini a 60 celle. Fornisce i dati sul funzionamento del singolo modulo in tempo reale: ogni modulo fotovoltaico è infatti equipaggiato con un chip inserito nella scatola di giunzione che fornisce misurazioni continue di tensione e temperatura. Un software intelligente raccoglie le informazioni ed è in grado di determinare perdite di tensione, intervalli di pulizia necessari, moduli difettosi e altre situazioni che richiedono un intervento.

I sistemi di monitoraggio tradizionali non sono in grado di rilevare errori con deviazione inferiore al 6%. Il sistema IMM è invece in grado di rilevare anche i più piccoli errori in remoto; ciò permette di correggere, modificare o riparare le fonti di errore in modo rapido ed efficace, senza incorrere in indesiderate perdite di resa nell’impianto.

Le funzioni di monitoraggio sono fruibili attraverso una comoda interfaccia web per una “trasparenza” al 100% dei dati.

 

Scarica la documentazione:

AEGIS_IMM_IT

AS-M605_2017-01_4BB_V1_EN

AS-P603_IMM_2016-09_3BB_V1_EN

Per ulteriori informazioni: commerciale@tecsaving.com

 

 

 

 


Back to News Archive